musica

" E' un'illusione che le foto
si facciano con la macchina...
si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa."
Henri Cartier-Besson

Spero che le mie siano di vostro gradimento.



venerdì 26 novembre 2010

Shopping in piagiama a Shanghai

7 commenti:

  1. Sì, quella dell'abbigliamento un po' strambo per noi occidentali, vedo che è un'abitudine persistente. Portano ancora i gambaletti velati?
    E le mutande a fiori in bellavista accovacciate alle fermate degli autobus?
    E' il bello del mondo, la differeza di abitudini!

    RispondiElimina
  2. mi pare che la signora stia facendo tae-chi (non si scrive così..ma insomma non ricordo)...una volta vidi un gruppo di persone in un parco a londra...

    RispondiElimina
  3. No, cara bimamma. La signora non sta facendo tai chi ma sta attraversando la strada in pigiama perchè a Shanghai chi possiede un pigiama è un piccolo ricco e quindi lo sfogggia durante le sue passeggiate (così ci hanno raccontato).
    Un caro saluto a te a ai tuoi due bimbi.
    erika

    RispondiElimina
  4. hahahaha meravigliosa! Interessante anche questo fatto che chi è un "piccolo ricco" possiede un pigiama! Ma è vero vero? :)
    Ciao Erika ;)

    RispondiElimina
  5. Grazie di essere passato, Dario!

    RispondiElimina

grazie