musica

" E' un'illusione che le foto
si facciano con la macchina...
si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa."
Henri Cartier-Besson

Spero che le mie siano di vostro gradimento.



sabato 9 febbraio 2013

Giorno del ricordo dell'esodo dall'Istria, Fiume e Dalmazia

Dedico questo post ai miei genitori, nonni e zii e  a tutti quelli che furono costretti ad abbandonare  le terre italiane che alla fine del secondo conflitto mondiale furono cedute alla Jugoslavia oggi  Repubblica di Croazia.
Con Legge del 30 marzo 2004 , n° 92 l'Italia riconobbe  il 10 febbraio quale "Giorno del ricordo" e nel 2005 fu emesso un francobollo  celebrativo  per conservare la memoria di quelle vicende. A me fu regalato ed ora desidero condividerlo con voi per ricordare  anche nel 2013 i martiri delle foibe e l'esodo italiano dall'Istria, da Fiume e dalla Dalmazia, terre bellissime che ho avuto modo di visitare.

E qui vi mostro alcune  vedute della città  di Fiume (oggi Rijeka)  da cui  i miei parenti dovettero  esodare   nel 1946 per rifugiarsi a Bari dove qualche anno dopo sono nata io.
Mia mamma spesso mi raccontava alcuni episodi dell'esodo e ripensava con tristezza e nostalgia alla sua città, ai luoghi in cui aveva trascorso la sua infanzia, adolescenza e giovinezza.  Queste foto cartoline furono portate da mia madre in Italia per poter rivedere  ogni tanto la sua terra.


 E qui,  a sinistra, abitava la mia famiglia
 e qui, ad Abbazia (oggi Opatija), i miei genitori andavano al mare
Abbazia  dista da Trieste solo un'ora e la si può raggiungere facilmente anche con autobus.Abbazia e la sua riviera, Veglia, Lussino, Laurana, Moschiena sono località turistiche  dotate di sfarzosi alberghi e parchi  ma anche di campeggi di ottima qualità.


27 commenti:

  1. Quel vecchio francobollo nella sua essenzialità celebra un dolore che traspare dalle linee del suo disegno, l'immagine di una acuta e silenziosa sofferenza.

    RispondiElimina
  2. Un post ricco di ricordi, grazie per averlo condiviso. Buon sabato

    RispondiElimina
  3. Good photo's Erika....i remember the last one....thats Opatija we have been there last year.

    Ciao, Joop

    RispondiElimina
  4. erika coucou je ne vois pas les photos ce matin
    je repassera alors
    encore merci pour mon devoir bisou

    RispondiElimina
  5. Si celebra giustamente il giorno della memoria,ma la strage delle foibe viene poco ricordata,anche se fu altrettanto dolorosa.Bello e nostalgico il tuo post.
    (ora capisco il tuo accento decisamente poco barese)un bacio e buona domenica

    RispondiElimina
  6. Grazie @Ambra, @Gabe, @Simo, @Joop.

    RispondiElimina
  7. Un altra giornata da non dimenticare...
    Cinzia

    RispondiElimina
  8. Un tuffo nel passato.
    Un abbraccio e buona domenica Erika.
    Miky

    RispondiElimina
  9. Erika bonsoir et bien je ne vois pas du tout tes photos
    Je ne sais pas pourquoi
    j'ai surement des soucis ici je ne le sais pas
    Je vais récupérer florian chez son ami ensuite je repasse
    Je t'embrasse

    RispondiElimina
  10. Gorgeous old images Erika, love to see how thing were 'back then'..
    btw your new header photo is a stunner, love it!

    RispondiElimina
  11. Erika did your parents ever return to their homeland? I love the old photos, but what a sad time to have to leave ones home and country.

    Huge hugs sent your way today.

    Love from Canada!

    RispondiElimina
  12. Bonsoir France.Je regrette mais Je ne sais pas la raison pour laquelle vou ne voyez pas d'images. Bonne nuit. Erika

    RispondiElimina
  13. Dear Darlin only my mother returned with me and my husband many years after.Thanks. A big hug from Italy.
    Erika

    RispondiElimina
  14. Merci Erika de ton passage
    non je ne vois tj pas tes photos mais je viens de te lire
    alors des souvenirs plutôt tristes pour toi et pour de nombreuses personnes aussi
    J'espère arriver enfin à pouvoir les regarder demain

    Je t'embrasse

    RispondiElimina
  15. Un post di ricordi e belle immagini di nostalgia...buona domenica, Arianna

    RispondiElimina
  16. Un post molto profondo, pieno di ricordi..
    Buona domenica :)

    RispondiElimina
  17. Erika coucou et bien je ne sais pas ce qu'il se passe sur mon blog mais des soucis et pour le moment je ne peux mettre pas mettre mes photos alors ce n'est pas grave je fais a pause
    Je vois donc tes photos et des souvenirs bien tristes pour toi et pour de nombreuses personnes j'aime beaucoup ces photos ERIKA surtout la seconde

    Passe une belle soirée et j'espère que tu vas bien

    RispondiElimina
  18. Quante lacrime. E quanto poco ancora si dice di queste vergogne tutte italiane.

    RispondiElimina

grazie