musica

" E' un'illusione che le foto
si facciano con la macchina...
si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa."
Henri Cartier-Besson

Spero che le mie siano di vostro gradimento.



lunedì 29 aprile 2013

Vicoli pittoreschi a Pietramontecorvino (Foggia)

 Giovedì sono stata  a Pietramontecorvino che è stato definito uno dei Borghi più Belli d'Italia e Bandiera arancione del Touring Club Italiano. Queste foto le ho scattate nel centro storico che viene chiamato Terravecchia.  L'abitato ha forma circolare e le case   sono per la maggior parte   ricavate scavando la roccia tufacea.





sabato 27 aprile 2013

Torre normanno-angioina a Pietramontecorvino (Foggia)

 La Torre normanno - angioina, alta 30 metri,  fu creata per   esigenze militari.  La parte inferiore  della torre è normanna, la superiore tardo - angioina, ornata da merlatura guelfa.Nella  facciata sud ci sono due  bifore gotiche, mentre sulla facciata est si ammira  un balconcino.All'interno della torre si accede mediante una scalinata esterna dal cortile principale. La scala interna,  a chiocciola, in legno di 116 gradini collegava i vari piani ma ora si sale attraverso una scala di cristallo moderna.(tratto dal web)







giovedì 25 aprile 2013

Fontana Cavallina a Genzano di Lucania (Pz)

Complesso architettonico ad anfiteatro entro il quale si innalza un monumento di stile neoclassico con varie fontane e, di fronte, un ampia vasca circolare.
Realizzata tra il 1865 e il 1893.
Domina il monumento la statua la statua "dea Cerere" risalente al II-III sec. a.C.), rinvenuta presso la pila grande nella zona dell'antica Festula.
E' stata riconosciuta fra le 33 fontane più belle d'Italia. (tratto dal web)





lunedì 22 aprile 2013

Castello di Monteserico a Genzano di Lucania (PZ)

Il Castello di Monteserico di Genzano di Lucania non ha un'origine certa, anche se non vi mancano accreditati richiami storici. Giustino Fortunato lo fa risalire all'epoca federiciana, il Giannone lo ritenne normanno e fa risalire la sua edificazione tra il VI e il VII secolo. Sembra comunque certo che venne trasformato in fortezza ai tempi di Ottone II, verso il 980. Verso la fine del XIII secolo il castello apparteneva ad Aquilina Sancia; nel 1348 a Francesco del Balzo. Quando nei primi decenni del XV sec. scomparve la borgata di Monteserico, il castello continuò tuttavia ad essere abitato. Si racconta che nel 1897 il popolo di Genzano, in seguito ad un sogno fatto da un vecchio asceta, si riversò in massa al castello dove si mise a scavare sul fianco settentrionale in cerca della Madonna sognata dal vecchio.  Il castello, molto sobrio nella sua struttura architettonica, sorge a 557 metri sul livello del mare, sulla sommità del monte che dà il nome alla contrada. (notizie tratte dal web) 


lunedì 15 aprile 2013

Campi di colza a Genzano di Lucania (Pz)

 Ieri siamo andati a fare una gita  a Genzano  di Lucania ed ho avuto la fortuna di poter ammirare dei bellissimi campi colmi di questi splendidi fiori gialli - mio colore preferito - che appartengono alla famiglia della colza









giovedì 11 aprile 2013

Bari, la mia città

 Teatro Margherita sul Lungomare di Bari, la città in cui vivo.




sabato 6 aprile 2013

A Venezia con il blog di Ambre

Oggi vi voglio presentare un blog di un'amica francese, un'artista francese che si chiama Ambre. Nel suo blog, oltre che  pubblicare le sue creazioni, Ambre ospita artisti  di notevole bravura. Ed oggi ha postato uno splendido acquerello di  Thierry Duval che ci conduce a Venezia.  Ambre avverte che  non è una foto ma un acquerello .

ALLER A VENISE...

Trouée de lumière à Venise par Thierry Duval
Attention, ceci n'est pas une photo !
C'est le Magicien Thierry Duval qui sait manier sa baguette aquarelliste qui me fascine à chaque production de tableau ou parution d'article en France et ailleurs (cliquer ici).
Vous le connaissez déjà sans doute, je lui ai dédié plusieurs posts, mais franchement cela vaut le coup un petit plongeon dans son monde aquatique ou citadin... moi j'adOre !

Ed Ambre ha voluto ricordare con un  video  che Venezia è la città degli innamorati  e poi ci ha regalato anche un altro video con  della  musica stupenda. 
Andate a trovarla

venerdì 5 aprile 2013

Fiume Dordogne

La Dordogna (in francese Dordogne) è un fiume del sud-ovest della Francia.

La sua sorgente è sul Puy de Sancy, nel Puy-de-Dôme, sul Massiccio Centrale e la sua foce, in comune con la Garonna, nella Gironda, in Aquitania.

Deve il suo nome ai due torrenti che si uniscono sui fianchi del Puy de Sancy, la Dore e la Dogne per formare la Dordogna.
Queste foto  le ho scattate a Bergerac



martedì 2 aprile 2013

Bergerac (Francia)


 Bergerac  è nota nel mondo per il celebre personaggio di Rostand. Nella chiesa di San Giacomo (Église de St-Jacques) si possono ammirare due adorazioni: una attribuita al Pordenone, l'altra a Gaudenzio Ferrari.
A sud della città sorge il piccolo aeroporto di Bergerac-Roumanière.
Georges Simenon vi ambientò una delle inchieste del commissario Maigret, Il pazzo di Bergerac, scritta e pubblicata nel 1932.
Place Pelissière