musica

" E' un'illusione che le foto
si facciano con la macchina...
si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa."
Henri Cartier-Besson

Spero che le mie siano di vostro gradimento.



sabato 9 febbraio 2013

Giorno del ricordo dell'esodo dall'Istria, Fiume e Dalmazia

Dedico questo post ai miei genitori, nonni e zii e  a tutti quelli che furono costretti ad abbandonare  le terre italiane che alla fine del secondo conflitto mondiale furono cedute alla Jugoslavia oggi  Repubblica di Croazia.
Con Legge del 30 marzo 2004 , n° 92 l'Italia riconobbe  il 10 febbraio quale "Giorno del ricordo" e nel 2005 fu emesso un francobollo  celebrativo  per conservare la memoria di quelle vicende. A me fu regalato ed ora desidero condividerlo con voi per ricordare  anche nel 2013 i martiri delle foibe e l'esodo italiano dall'Istria, da Fiume e dalla Dalmazia, terre bellissime che ho avuto modo di visitare.

E qui vi mostro alcune  vedute della città  di Fiume (oggi Rijeka)  da cui  i miei parenti dovettero  esodare   nel 1946 per rifugiarsi a Bari dove qualche anno dopo sono nata io.
Mia mamma spesso mi raccontava alcuni episodi dell'esodo e ripensava con tristezza e nostalgia alla sua città, ai luoghi in cui aveva trascorso la sua infanzia, adolescenza e giovinezza.  Queste foto cartoline furono portate da mia madre in Italia per poter rivedere  ogni tanto la sua terra.


 E qui,  a sinistra, abitava la mia famiglia
 e qui, ad Abbazia (oggi Opatija), i miei genitori andavano al mare
Abbazia  dista da Trieste solo un'ora e la si può raggiungere facilmente anche con autobus.Abbazia e la sua riviera, Veglia, Lussino, Laurana, Moschiena sono località turistiche  dotate di sfarzosi alberghi e parchi  ma anche di campeggi di ottima qualità.


martedì 5 febbraio 2013

Place de la Bourse a Bordeaux




 Fontana delle Tre Grazie

 Piazza della Borsa fa parte del Porto della Luna di Bordeaux ed è stata inserita nel Patrimonio Mondiale dell'Umanità nel 2007 . Nella mia foto si vede che c'è dell'acqua nella piazza perchè era appena piovuto ma  è famosa anche perchè qui   l'architetto paesaggista Michel Corajoud ha creato " le miroir d'eau" ovvero lo specchio d'acqua più grande del mondo. In estate questo meccanismo  vaporizza nell'aria dell'acqua che poi si deposita sui  3450 m2 di granito antistanti la piazza per un'altezza di 2 cm ed è qui che si riflettono i  meravigliosi palazzi, in stile classico,  creando un effetto magico.







venerdì 1 febbraio 2013

Video viaggio in Madagascar (settembre2012)

Cari amici blogger quando viaggio porto sempre con me  la  videocamera, oltre che la reflex,  per cui oggi voglio proporvi un filmato del nostro viaggio in Madagascar fatto a  settembre dell'anno scorso. Sono riuscita a caricarlo su YouTube solo qualche giorno fa per cui desidero condividere con voi queste immagini che parlano da sole.
Vi consiglio di abbassare il volume della radio a destra prima di far partire il video