musica

" E' un'illusione che le foto
si facciano con la macchina...
si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa."
Henri Cartier-Besson

Spero che le mie siano di vostro gradimento.



venerdì 27 maggio 2011

giovedì 26 maggio 2011

"Madonna della pappa" nella cripta del Duomo di Modena

Nella Cripta del Duomo di Modena  si trova la Madonna col Bambino, una servetta e due santi, forse raffiguranti i coniugi Porrini committenti del gruppo di terracotta dipinta di Guido Mazzoni del 1480. È detto gruppo Porrini o, anche, Madonna della Pappa per il gesto familiare della goffa fantesca che soffia su una ciotola per rendere la temperatura della pappa al giusto valore prima di darla al Bambino. 




 

mercoledì 25 maggio 2011

"Compianto del Cristo morto" a Bologna

Il Compianto sul Cristo morto è un gruppo scultoreo di sette figure in terracotta, capolavoro di Niccolò dell'Arca, conservato nella chiesa di Santa Maria della Vita a.Bologna

Si tratta di un'opera composta da sette figure a grandezza naturale in terracotta con tracce di policromia. Al centro sta il Cristo morto, disteso con la testa reclinata su un cuscino. Attorno si dispongono le altre figure, tra le quali spiccano le due Marie straziate da dolore con le vesti gonfiate da vento. Più composte sono le altre figure, anche se i loro volti mostrano una dolorosa partecipazione. Si riconoscono poi la Madonna, con le mani giunte e un'altra donna che stringe le cosce in un gesto di rammarico, mentre San Giovanni è rappresentato in un silensioso pianto con un palmo che regge il mento. Staccato dagli altri è una figura inginocchiata in abiti rinascimentali,  collocata a sinistra, che dovrebbe rappresentare il committente e che guarda verso l'osservatore.



giovedì 19 maggio 2011

Santuario del Bom Jesus do Monte a Braga ( Portogallo 2007)

Il Santuario si trova a  cinque chilometri dal centro, sulla collina del Monte Espinho e, oltre ad essere uno dei principali richiami turistici di Braga, dichiarato Immobile di Pubblico Interesse, costituisce uno dei maggiori centri di pellegrinaggio del Portogallo. La chiesa si trova a 116 metri d'altezza, alla fine di una monumentale scalinata in cui vi sono svariate cappelle che rappresentano la Via  Crucis, fontane e sculture. Si può accedere fin ai piedi della scalinata sia con autobus di linea sia con mezzo proprio e, una volta lì, risalire a piedi gli scalini o prendere la funivia (noi l'abbiamo presa). ll Santuario è circondato da un parco naturale in cui vi sono vari hotel, numerosi giardini ben curati, varie cappelle, fontane, statue, una grotta naturale e perfino un lago in cui si può fare un giro in barca.