musica

" E' un'illusione che le foto
si facciano con la macchina...
si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa."
Henri Cartier-Besson

Spero che le mie siano di vostro gradimento.



domenica 23 ottobre 2011

Statue all'interno dell'Hofkirche ad Innsbruck

L’Hofkirche di Innsbruck, costruita nel XVI° secolo in stile rinascimentale, è nota anche come Chiesa di Corte.
Massimiliano I  era interessato  al  suo monumento funebre e  Innsbruck era uno dei suoi luoghi preferiti.Poichè viaggiava spesso, sul letto di morte, nella città di Wells, egli  decise di essere seppellito  nella cappella di San Giorgio nel Castello di Wiener Neustadt. Il suo desiderio venne accolto, però le statue bronzee  che dovevano circondarlo erano troppo pesanti per la cappella. Suo nipote Federico I  allora fece costruire a Innsbruck una chiesa in suo onore con un cenotafio e sistemò lì   le statue bronzee dell'Imperatore.
Cenotafio


Io sono stata colpita dall'eleganza e raffinatezza delle statue femminili ed in modo particolare dagli abiti. Nonostante siano in bronzo sono ricchi di drappeggi, ricami,  e mi sono soffermata ad ammirare anche la parte posteriore dei medesimi in quanto sono  il risultato di una grande maestria. Sembra di avere davanti agli occhi dei tessuti e non del  freddo metallo .
Elisabetta di Tirolo-Gorizi

Maria di Borgogna

 Cunegonda d'Asburgo

Elisabetta di Lussemburgo

14 commenti:

  1. Erica really, so many details, so much elegance, excites me!
    Your photos are great!!!
    Tanti baci
    Ciao

    RispondiElimina
  2. Hai ragione,le statue femminili sono spettacolari,frutto della maestria di abili incisori...un lavoro difficilissimo!
    Belle foto!!
    Ciao cara,buona domenica!

    RispondiElimina
  3. Thanks Magda. Kisses from Italy to Greece.

    RispondiElimina
  4. Erika, hai ragione. Un'eleganza difficile da replicare con gli abiti scarni che ci vestono oggi. A parte la grande maestria degli incisori, questi abiti sono splendidi. Saranno anche stati scomodi ma quanto più belli, più ricchi e più deliziosamente femminili di quelli di oggi.

    RispondiElimina
  5. E' proprio vero,le statue femminili sono stupende e la maestria dei dettagli degli abiti lascia senza parole. Una buona domenica anche a te!
    Francesca

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia. La foto delle figure femminili, inquadratura posteriore , è stupenda.

    RispondiElimina
  7. Grazie @Ambra, @Francesca e @Sandra e serena domenica a tutte.

    RispondiElimina
  8. Il cenotafio, le statue, meravigliosi!
    Bacci cara

    RispondiElimina
  9. Bel reportage. Concordo con Franz, lavoro di grande pregio e pazienza, cose di altri tempi...
    Un bacio

    RispondiElimina
  10. Baci anche a te, cara Elisa!

    RispondiElimina

grazie